Farmaci antinfiammatori: problemi di sicurezza


Dopo il caso Vioxx ( Rofecoxib ), i farmaci antinfiammatori sono al centro di particolare attenzione da parte delle Autorità regolatorie internazionali per il possibile presentarsi di gravi effetti indesiderati.

Nel 2007 l’Agenzia del farmaco irlandese ha disposto il ritiro dal commercio della Nimesulide ( Aulin ) dopo la segnalazione che 6 pazienti erano stati sottoposti a trapianto di fegato dopo aver assunto l’antinfiammatorio.
Da qui è seguita la decisione, da parte dell’EMEA, di limitare la dispensazione e l’uso della Nimesulide: il trattamento con Nimesulide non deve superare i 15 giorni.

Etoricoxib ( Arcoxia ) è un inibitore selettivo Cox-2 simile al Vioxx. Il farmaco è associato a rischio cardiovascolare importante.
Nello studio MEDAL Etoricoxib ha presentato una percentuale di eventi trombotici comparabili a quelli del Diclofenac ( Voltaren ).
Inoltre l’Etoricoxib non ha mostrato vantaggi rispetto al Diclofenac per os negli eventi gastrointestinali complicati del tratto superiore.

L’uso prolungato del Diclofenac per os nei soggetti con malattia cardiaca è correlato ad un incremento del rischio di infarto miocardico.

Il Ketoprofene per uso topico ( Fastum gel ) può causare dermatite da contatto fotoallergica e dermatite allergica.
Il Ketoprofene assunto per bocca presenta un elevato rischio gastrointestinale.

Il Ketorolac ( Lixidol, Tora-Dol ) è associato ad un elevato rischio di tossicità gastrointestinale, rispetto agli altri antinfiammatori non-steroidei ( FANS ).

Il Piroxicam ( Feldene ) presenta un profilo di sicurezza gastrointestinale meno favorevole ed un più alto rischio di reazioni cutanee rispetto agli altri FANS.

Tra gli antinfiammatori più sicuri il Naprossene ( Naprosyn ) e l’Ibuprofene ( Brufen ).
Il Naprossene appare essere l’antinfiammatorio più sicuro dal punto di vista cardiologico.
L’Ibuprofene assunto ad alti dosaggi ( es 2400 mg/die ) può essere associato a un piccolo rischio trombotico, che scompare ai dosaggi più bassi ( es 1200 mg o dosi inferiori ). ( Xagena2009 )


Reuma2009 Farma2009 Cardio2009 Gastro2009

← Torna inietro
Specialità ( Italian version )