Antidepressivi triciclici e mal di testa

È stata condotta una meta-analisi per valutare l’efficacia e gli eventi avversi degli antidepressivi triciclici nel trattamento dell’emicrania, della cefalea di tipo tensivo e di quella mista.Sono stati inclusi gli studi su adulti trattati con antidepressivi... [Leggi]

Antiaritmici per la fibrillazione atriale: Multaq, controindicazioni e reazioni avverse

Multaq ( Dronedarone ) è un farmaco da prescrizione che trova impiego nei pazienti con fibrillazione atriale parossistica per ridurre la probabilità di essere ricoverati in ospedale per problemi cardiaci.Importanti informazioni sulla sicurezzaMultaq non deve... [Leggi]

Possibile tossicità neurologica associando l’antibiotico Linozilid con gli antidepressivi serotoninergici

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha informato riguardo alla potenziale grave tossicità a livello del sistema nervoso centrale con l’assunzione di farmaci psichiatrici ad azione serotoninergica nei pazienti in cura con l'agente antibatterico Linezolid ( Zyvox; in... [Leggi]

Prolungamento dose dipendente dell’intervallo QT osservato con Escitalopram

Lundbeck e Recordati in accordo con l’Agenzia Italiana del Farmaco, hanno informato gli operatori sanitari di importanti informazioni relative alla sicurezza di Escitalopram ( Cipralex ed Entact ).Escitalopram è associato a un prolungamento dose-dipendente... [Leggi]

Uso di antidepressivi e rischio di eventi avversi nelle persone anziane

Uno studio di coorte condotto su persone di età uguale o superiore a 65 anni con diagnosi di depressione ha valutato l'associazione tra trattamento antidepressivo e rischio di diversi potenziali esiti avversi in questi pazienti e ha esaminato i rischi in base a classe di... [Leggi]

Uso di farmaci antidepressivi e rischio futuro di malattie cardiovascolari

L'associazione tra uso di antidepressivi e rischio di malattia cardiovascolare rimane controversa, in particolare in soggetti inizialmente sani.Dato che gli antidepressivi, come gli inibitori selettivi del riassorbimento della serotonina ( SSRI ) sono ormai prescritti non solo... [Leggi]

Disturbi psicologici nella malattia di Parkinson

La malattia di Parkinson è spesso associata a disturbi psicologici, in particolare depressione, disturbi psicotici e demenza.E' stata esaminata la gestione dei disturbi psicologici nella malattia di Parkinson, compreso l'uso di psicofarmaci, mediante analisi della... [Leggi]

Gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina aumentano i rischi per gli anziani

Le persone anziane che assumono antidepressivi di nuova generazione sono più a rischio di morire o di soffrire di una serie di gravi condizioni, tra cui l'ictus, le cadute, le fratture e le crisi epilettiche.La ricerca, pubblicata sul British Medical Journal, ha scoperto... [Leggi]

Antiaritmici: Multaq nel trattamento della fibrillazione atriale

Multaq ( Dronedarone ) è un antiaritmico che trova indicazione nei pazienti adulti clinicamente stabili con una storia di fibrillazione atriale con l’obiettivo di prevenire le recidive dell’aritmia e di abbassare la frequenza ventricolare.• Mulatq non... [Leggi]

Priligy: controindicazioni

Priligy, il cui principio attivo è Dapoxetina, è un farmaco che trova indicazione nel trattamento dell’eiaculazione precoce nei uomini di età compresa tra 18 e 64 anni.Le controindicazioni all’uso di Priligy sono, oltre... [Leggi]

Multaq nella prevenzione della fibrillazione atriale

Multaq trova indicazione nei pazienti adulti clinicamente stabili con anamnesi di fibrillazione atriale oppure con fibrillazione atriale non-permanente in corso, per prevenire una recidiva aritmica o per diminuire la frequenza ventricolare.Ogni compressa di Multaq contiene 400 mg di... [Leggi]

Confronto sulla sicurezza dei farmaci antidepressivi per bambini e adolescenti relativamente agli atti suicidari

Uno studio ha valutato il rischio di tentativi di suicidio e di suicidi per i singoli farmaci dopo l’inizio della terapia farmacologica antidepressiva da parte di bambini e adolescentiLo studio di coorte della durata di 9 anni è stato condotto utilizzando dati sulla popolazione... [Leggi]

Antidepressivi negli adulti: variazione nel rischio di tentativi di suicidio e di suicidi compiuti

L’Agenzia statunitense per il controllo dei farmaci, FDA ( Food and Drug Administration ) ha dichiarato che gli antidepressivi possono essere associati ad un aumento del rischio di pensieri e tentativi di suicidio negli adolescenti.Un gruppo di ricercatori ha valutato il rischio... [Leggi]

Trattamento della sindrome fibromialgica: benefici dai farmaci antidepressivi

La sindrome fibromialgica è caratterizzata da dolore cronico associato a molti sintomi disabilitanti e con alti costi legati alla malattia. Sono dunque necessarie opzioni di trattamento efficaci.Un gruppo di Ricercatori tedeschi ha compiuto una meta-analisi di studi... [Leggi]

Lineeguida CANMAT sul trattamento del disordine depressivo maggiore negli adulti: revisione

Nel 2001, il Canadian Psychiatric Association ( CPA ) e il Canadian Network for Mood and Anxiety Treatments ( CANMAT ) hanno prodotto lineeguida basate sull’evidenza per il trattamento dei disordini depressivi.Una revisione di queste linee guida è stata compiuta da... [Leggi]

Depressione: in alcuni pazienti in trattamento con Desipramina le crisi convulsive precedono le disritmia cardiaca e la morte

Sanofi-Aventis ha informato i medici riguardo a Desipramina ( Norpramin; in Italia: Nortimil ), un farmaco che trova indicazione nella depressione.Estrema cautela dovrebbe essere impiegata quando la Desipramina è impiegata in pazienti che hanno una storia familiare di... [Leggi]

Disturbi depressivi: l’uso per lungo periodo degli antidepressivi associato a rischio di diabete mellito

L’uso dei farmaci antidepressivi è stato collegato a un considerevole aumento di peso.Un gruppo di Ricercatori del Bremen Institute for Prevention Research and Social Medicine, in Germania, ha condotto uno studio per valutare il rischio di diabete mellito associato... [Leggi]

Donne in postmenopausa: l’uso di antidepressivi associato a rischio di malattia cardiovascolare e di mortalità

Gli antidepressivi sono farmaci comunemente prescritti, ma il loro effetto sulla morbilità cardiovascolare e la mortalità non è chiaro.Ricercatori del Massachusetts General Hospital, a Boston negli Stati Uniti, hanno analizzato i dati prospettici di coorte... [Leggi]

Antidepressivi e terapie psicologiche nella sindrome dell’intestino irritabile

La sindrome dell’intestino irritabile è una malattia cronica funzionale gastrointestinale e attualmente non ci sono evidenze concordanti in merito al trattamento di questa condizione con farmaci antidepressivi e terapie psicologiche.E’ stata svolta una... [Leggi]

Agomelatina: un nuovo farmaco antidepressivo di non provata efficacia e probabilmente epatotossico

Quando un antidepressivo è considerato un complemento necessario al supporto psicologico nel trattamento dei pazienti affetti da depressione, il farmaco di prima linea è rappresentato da un triciclico come Clomipramina ( Anafranil ) o un inibitore selettivo della ricaptazione della... [Leggi]

Terapia farmacologica della depressione

I sintomi della depressione possono risultare diversi da persona a persona, anche in base all’età. I più noti sono: perdita di interesse per le attività quotidiane, sensazione di tristezza, senso di perdita di speranza, problemi legati al sonno,... [Leggi]

Farmacoterapia della schizofrenia associata a disordine da uso di sostanze

Il disturbo da uso di sostanze è la più comune comorbidità psichiatrica nei pazienti affetti da schizofrenia, con un’incidenza fino al 65%.Tuttavia, le raccomandazioni terapeutiche della schizofrenia sono basate su studi che hanno escluso i pazienti con... [Leggi]

Efficacia e tollerabilità delle farmacoterapie per il disturbo di personalità borderline

Il disordine di personalità borderline è caratterizzato da instabilità nei rapporti interpersonali, affettività ed l’immagine di sé, e da una marcata impulsività.I principali target per la farmacoterapia del disordine di... [Leggi]

Sintomi depressivi nella malattia di Parkinson: ruolo del Pramipexolo

La depressione è presente in quasi il 45% dei pazienti con malattia di Parkinson, non si correla allo stadio del deficit motorio, riduce la qualità di vita indipendentemente dai sintomi motori.L’ansia e la depressione sono fattori di rischio per lo sviluppo... [Leggi]

I farmaci per il disturbo da deficit di attenzione ed iperattività

Le modalità terapeutiche per l'ADHD ( disturbo da deficit di attenzione con iperattività ) sono quella comportamentale, con vari interventi psicosociali, e quella farmacologica. Secondo la maggior parte degli autori il Metilfenidato ( Ritalin ) rappresenta oggi il... [Leggi]

Management farmacologico delle complicanze motorie associate alla Levodopa nei pazienti con malattia di Parkinson

La malattia di Parkinson è un disturbo neurodegenerativo che interessa approssimativamente l’1% della popolazione di età superiore ai 60 anni.La Levodopa rappresenta il farmaco standard, e spesso viene impiegata come terapia iniziale.Tuttavia nel corso... [Leggi]

Il trattamento con antidepressivi SSRI non sembra associato ad un maggior rischio di suicidio nei pazienti adulti

Nel 2006 un Advisory Committee dell’FDA ( Food and Drug Administration ) ha raccomandato che il black box warning ( 2004 ) riguardo la suicidalità nei pazienti pediatrici trattati con antidepressivi, fosse esteso ad includere anche i giovani adulti.Ricercatori... [Leggi]

La costipazione indotta dalla Clozapina può essere fatale

La Clozapina ( Clozaril / Leponex ) è un antipsicotico atipico, efficace nel trattamento della schizofrenia.Il farmaco può causare agranulocitosi fino all’1% dei pazienti; pertanto è obbligatorio il monitoraggio della conta dei... [Leggi]

Rischio di malformazioni congenite ed eventi avversi perinatali tra i neonati esposti ai farmaci antidepressivi durante la gravidanza

L’obiettivo dei Ricercatori del Group Health Cooperative di Seattle negli Stati Uniti, è stato quello di valutare i rischi di complicanze perinatali ed i difetti congeniti tra i neonati esposti in utero ai farmaci antidepressivi.Sono state identificate 2.201 donne,... [Leggi]

I farmaci antidepressivi nel trattamento del dolore cronico e della depressione

La depressione ed i sintomi somatici dolorosi si presentano comunemente insieme, con pesanti ricadute sulla qualità della vita.Il tronco cerebrale ha la funzione di un’importante connessione tra i più alti centri nervosi ed il midollo spinale.Nel... [Leggi]

Eiaculazione precoce, un disturbo sottostimato

L’eiaculazione precoce è una delle più comuni disfunzioni sessuali negli uomini, con un’incidenza che varia dal 21% al 31%.Dato che molti medici non fanno indagini sulle disfunzioni sessuali dei propri pazienti e che i pazienti sono restii a parlare... [Leggi]

Amitriptilina per la depressione

Per diversi anni l’Amitriptilina ( Laroxyl ) è stata considerata una delle molecole di riferimento per il trattamento farmacologico della depressione. Tuttavia, nuovi farmaci triciclici, composti eterociclici e inibitori selettivi del riassorbimento della serotonina (... [Leggi]

Pregabalin, un nuovo farmaco molto simile al Gabapentin

Gabapentin ( Neurontin ) in monoterapia è un’alternativa alla Carbamazepina ( Tegretol ) in monoterapia nell’epilessia parziale, e ai farmaci antidepressivi triciclici nel dolore neuropatico... [Leggi]

Depressione: dubbi sull’ipotesi della serotonina e sulla validità della terapia con un farmaco SSRI

Negli Stati Uniti, gli antidepressivi SSRI ( inibitori selettivi del riassorbimento della serotonina ) sono pubblicizzati direttamente ai consumatori. In queste campagne di advertising dirette al... [Leggi]

Associazione antidepressivi triciclici e SSRI: possibile tossicità da triciclici e sindrome serotoninergica

L’uso concomitante di un antidepressivo SSRI ( inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina ) e di un antidepressivo triciclico può comportare un aumento dei livelli plasmatici... [Leggi]

Venlafaxina: l’iperdosaggio può essere associato ad un aumentato rischio di morte

Wyeth ha informato gli Health Care Provider su alcuni cambiamenti della scheda tecnica dell’antidepressivo Effexor ( Venlafaxina; in Italia: Efexor ). Nell’esperienza post-marketing,... [Leggi]

Buscopan nelle manifestazioni spastiche del tratto gastrointestinale

Il principio attivo del Buscopan è N-butilbromuro di joscina, un antispastico, anticolinergico, appartenente alla classe degli alcaloidi della belladonna semisintetici, composti ammonici... [Leggi]

Gli antidepressivi SSRI impiegati in gravidanza sono associati alla sindrome da sospensione neonatale

Sin dal 1990 il British National Formulary ( BNF ) ha emesso un warning ( avvertenza ) riguardo alla sindrome da sospensione associata ai farmaci antidepressivi.I farmaci SSRI ( inibitori selettivi del... [Leggi]

Amitriptilina riduce l’attivazione cerebrale durante la fase dolorosa della sindrome dell’intestino irritabile, in condizioni di stress

La sindrome dell’intestino irritabile è un disturbo dell’ipersensibilità intestinale e dell’alterata motilità, esacerbata dalle condizioni di stress.La risonanza... [Leggi]

Trattamento del dolore neuropatico e della emicrania: quale ruolo per i più recenti farmaci antiepilettici ?

L’efficacia del Gabapentin ( Neurontin ) nella nevralgia posterpetica e nella neuropatia diabetica dolorosa, e l’efficacia del Divalproex, nella prevenzione dell’emicrania, hanno portato a disegnare studi clinici con l’obiettivo di valutare... [Leggi]

L’impiego degli antidepressivi riduce il rischio di prima ospedalizzazione per infarto miocardico tra i pazienti con storia di malattia cardiovascolare

Diversi studi clinici hanno mostrato un aumento del rischio di infarto miocardico tra i pazienti depressi.I farmaci SSRI ( inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ) sembrano non... [Leggi]

Effetti indesiderati del Tramadolo

Il Tramadolo ( Contramal , Fortradol ) è un analgesico ad azione centrale che, seppur non correlato chimicamente agli oppioidi, stimola i recettori degli oppiodi ed inibisce la captazione della noradrenalina e della serotonina. L’ADRAC ( Adverse Drug Reactions... [Leggi]

Le donne anziane che fanno uso di antidepressivi o narcotici presentano un maggior rischio di fratture non vertebrali

I Ricercatori dello Study of Osteoporotic Fractures Research si sono posti l’obiettivo di verificare se l’impiego dei farmaci attivi sul Sistema Nervoso Centrale ( benzodiazepine , antidepressivi , anticonvulsivanti e narcotici ) potesse aumentare il rischio di fratture nelle... [Leggi]

Efficacia della Venlafaxina nella polineuropatia dolorosa

Gli antidepressivi triciclici sono spesso impiegati nel trattamento della polineuropatia dolorosa. Uno studio compiuto in Danimarca ha valutato se la Venlafaxina ( in Italia Efexor ), un antidepressivo, potesse risultare efficace nel trattamento della polineuropatia... [Leggi]

Terapia farmacologica della sindrome dell’intestino irritabile

Il trattamento della sindrome dell’intestino irritabile rimane ancora un problema aperto. Gli antispastici sono di modesta efficacia nel dolore addominale. Gli antidepressivi triciclici a basso dosaggio sono utili , ma possono dar luogo ad effetti... [Leggi]

Raccomandazioni relative al trattamento dei pazienti con dolore neuropatico

Il dolore neuropatico cronico è di comune riscontro nella pratica clinica. Ne soffrono i pazienti con polineuropatia diabetica, neuropatia del sensorio da HIV, sindromi post-ictali e sclerosi multipla. Il dolore neuropatico cronico altera la qualità della vita. ... [Leggi]

Depressione, come si presenta

I sintomi della depressione includono: umore triste, perdita di interesse e del piacere nelle attività che prima producevano gioia, cambiamenti dell’appetito o del peso, difficoltà a dormire o eccesso di sonno, agitazione o rallentamento dei movimenti, perdita di energia, perdita... [Leggi]

Perdita di capelli in psicofarmacologia

Il Litio causa nel 12-19% dei soggetti che assumono per lungo tempo perdita dei capelli.La percentuale dei soggetti con perdita di capelli nel corso del trattamento con Acido Valproico è del 12%, ma raggiunge anche il 28% nei pazienti che assumono alti dosaggi del farmaco.Il... [Leggi]

Cefalea a grappolo: terapia di profilassi

F. Antonaci, Dipartimento di Scienze Neurologiche ,Istituto Neurologico Mondino, Università di Pavia, La terapia di profilassi è il cardine del trattamento della CH. I farmaci sono usati limitatamente al periodo attivo di malattia (grappolo) nei pazienti con la forma... [Leggi]

Mal di testa e depressione? Su con la vita !

Alfredo Costa, Dipartimento di Scienze Neurologiche , Università di Pavia E’ possibile che l’emicrania e la depressione siano legate ad alterazioni che coinvolgono la serotonina, neurotrasmettitore che gioca un ruolo fondamentale nella patogenesi di numerosi disordini. ... [Leggi]

Trattamento preventivo dell’emicrania: obiettivi e strumenti

F. Antonaci e A. Costa, Dipartimento di Scienze Neurologiche, Istituto Neurologico Mondino, Università di Pavia “Scopo fondamentale del trattamento profilattico è quello di prevenire o rimuovere la cefalea ed i sintomi associati all'emicrania e restituire al paziente la... [Leggi]

Trattamento preventivo dell’emicrania: obiettivi e strumenti

F. Antonaci e A. Costa, Dipartimento di Scienze Neurologiche, Istituto Neurologico Mondino , Università di Pavia Scopo fondamentale del trattamento profilattico è quello di prevenire o rimuovere la cefalea ed i sintomi associati all'emicrania e restituire al paziente la... [Leggi]

Trattamento preventivo dell’emicrania: i farmaci antidepressivi triciclici

F. Antonaci e A. Costa, Dipartimento di Scienze Neurologiche, Istituto Neurologico Mondino, Università di Pavia L’Amitriptilina è il farmaco capostipite di questa categoria che, seppure non di prima scelta, è indicato nei pazienti in cui sia presente anche depressione del... [Leggi]