FDA: gli inibitori della 5-alfa reduttasi possono aumentare il rischio di una forma più grave di cancro alla prostata

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha informato gli operatori sanitari che la sezione Avvertenze e precauzioni della scheda tecnica per gli inibitori della 5-alfa reduttasi ( 5-ARI ) è stata modificata per inserire le nuove informazioni di sicurezza circa l'aumentato rischio di... [Leggi]

Avodart nel trattamento della iperplasia prostatica benigna: modifica della scheda tecnica

Avodart ( Dutasteride ) impedisce la conversione del testosterone a diidrotestosterone ( DHT ). DHT è coinvolto nello sviluppo dell’iperplasia prostatica benigna.Avodart trova impiego nel trattamento dell'iperplasia prostatica benigna negli uomini con la prostata... [Leggi]

FDA: Cialis nel trattamento dell’iperplasia prostatica benigna, e dell’iperplasia prostatica benigna associata a disfunzione erettile

L'FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Cialis ( Tadalafil ) per il trattamento dei segni e sintomi dell’iperplasia prostatica benigna, una condizione caratterizzata da ingrossamento della prostata, e per il trattamento dell'iperplasia prostatica benigna e disfunzione... [Leggi]

Duodart nel trattamento dell’iperplasia prostatica benigna

L'associazione precostituita di Dutasteride ( 0.5 mg ) e Tamsulosina ( 0.4 mg ) ( Duodart ) ha ottenuto l’approvazione in Europa per il trattamento dell'ipertrofia prostatica benigna moderata-grave e per la riduzione del rischio di ritenzione urinaria acuta e di intervento chirurgico... [Leggi]

Urorec nel trattamento dei sintomi della iperplasia prostatica benigna

Urorec, il cui principio attivo è la Silodosina, trova indicazione nel trattamento dei sintomi dell’iperplasia prostatica benigna ( IPB ), caratterizzata da un aumento delle dimensioni della prostata.Urotec è disponibile in capsule ( gialle da 4 mg e bianche... [Leggi]

Effetti indesiderati degli alfa-bloccanti: eiaculazione retrograda

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato finora 5 Alfa-bloccanti nel trattamento dei sintomi del tratto urinario inferiore: Doxazosina, Terazosina, Tamsulosina, Alfuzosina e Silodosina.Gli antagonisti alfa differiscono tra loro per la probabilità di... [Leggi]

Alfa-bloccanti prima della rimozione di un catetere per ritenzione urinaria acuta in uomini adulti

La ritenzione urinaria acuta rappresenta una emergenza urologica negli uomini e richiede una cateterizzazione urgente.Gli alfa-bloccanti rilassano le cellule muscolari lisce della prostata e di conseguenza diminuiscono la resistenza al flusso urinario e in questo modo... [Leggi]

Tamsulosina associata a gravi eventi avversi oftalmici in seguito a chirurgia per la cataratta in uomini anziani

L’iperplasia prostatica benigna e la formazione di cataratta sono comuni negli uomini anziani. Il farmaco bloccante il recettore alfa-adrenergico Tamsulosina ( Omnic, Pradif ) è spesso prescritto per trattare l’iperplasia prostatica benigna, e alcuni studi hanno indicato che questo... [Leggi]

Controindicazioni all’impiego di Tamsulosina ed effetti indesiderati

La Tamsulosin ( Pradif ) è un alfa-1-bloccante che trova indicazione nel trattamento dei sintomi delle basse vie urinarie associate ad iperplasia prostatica benigna. Tamsulosin è... [Leggi]

Inefficacia della Tamsulosina nel trattamento della eiaculazione dolorosa

E’ stata valutata l’efficacia e la sicurezza del Tamsulosina ( Pradif ), un antagonista selettivo del recettore alfa ( 1A ) nei pazienti con eiaculazione dolorosa. Allo studio hanno... [Leggi]

Sindrome dell’iride a bandiera associata alla Tamsulosina

Boehringer Ingelheim, in accordo con l’FDA, ha informato in medici del possibile presentarsi di una condizione denominata sindrome dell’iride a bandiera ( Intraoperative Floppy Iris Sindrome, IFIS )... [Leggi]

Tamsulosina non è superiore ad altri alfa-antagonisti nel trattamento dei sintomi del tratto urinario inferiore nei pazienti con iperplasia prostatica benigna

L’obiettivo della revisione è stato quello di valutare gli effetti della Tamsulosina ( in Italia Omnic , Pradif  ) nel trattamento dei sintomi del tratto urinario inferiore in soggetti con iperplasia prostatica benigna. Un totale di 14 studi clinici... [Leggi]

Alta incidenza di alterazioni dell’eiaculazione con la Tamsulosina

Gli effetti del trattamento dei sintomi del tratto urinario inferiore, indicativi di un’iperplasia prostatica benigna, sono bilanciati dalla morbidità causata dalla terapia adottata. La chirurgia invasiva come la resezione transuretrale della prostata è... [Leggi]

Trattamento dell’iperplasia prostatica benigna

I bloccanti alfa non selettivi , detti anche antagonisti dell’alfa adrenocettore , forniscono un rapido sollievo dei sintomi dell’iperplasia prostatica benigna , ma hanno il limite di provocare capogiri ed ipotensione ortostatica. L’incidenza di questi effetti... [Leggi]

Rischio di ri-trattamento dei pazienti che assumono per lungo periodo alfa-bloccanti nei sintomi del tratto urinario inferiore

L’efficacia dei bloccanti i recettori alfa-adrenergici nel trattamento dei sintomi del tratto urinario inferiore è stata dimostrata in diversi studi. Tuttavia ci sono pochi dati sul trattamento nel lungo periodo. I Ricercatori del Dipartimento di Urologia dell’University... [Leggi]

Terazosina nel trattamento dell’ostruzione prostatica benigna, sintomatica

Il Cochrane Review Group in Prostate Diseases and Urologic Cancers ha analizzato l’efficacia e gli effetti collaterali dell’alfa-antagonista Terazosina ( Itrin , Urodie) nel trattamento dei sintomi associati all’ostruzione prostatica benigna. Dall’analisi della... [Leggi]