Altri articoli

Nel mondo la Cocaina rappresenta lo stupefacente maggiormente utilizzato, dopo la marijuana.La Cocaina può indurre aritmie quali tachicardie sopraventricolari, ventricolari, torsione di punta ed è stata messa in relazione alla morte improvvisa.L’effetto proaritmico della Cocaina è dovuto al blocco dei...


L'uso di Cocaina come droga ricreativa è in aumento negli ultimi anni. Gli obiettivi di uno studio sono stati quelli di analizzare la prevalenza e l'evoluzione ospedaliera della sindrome coronarica acuta associata al consumo di Cocaina.E' stata eseguita un'analisi prospettica...


La Cocaina è una delle principali cause della sindrome coronarica acuta, specialmente nei giovani adulti; tuttavia, le basi per la comprensione della sindrome coronarica acuta indotta da Cocaina rimangono limitate. Precedenti studi negli animali e nei pazienti sottoposti a cateterizzazione...


F. Antonaci, Dipartimento di Scienze Neurologiche, Istituto Neurologico Mondino, Università di Pavia Due studiosi spagnoli (Penarrhoca M et al, 2000) hanno segnalato 3 pazienti con episodi di dolore orofacciale compatibile con la diagnosi di cefalea a grappolo che all'inizio avevavo...


L’abuso di cocaina è stato associato a diverse complicanze cardiovascolari.Gli aneurismi dell’arteria coronarica e l’ectasia si presentano nello 0,2-5,3% tra i pazienti che si sottopongono ad angiografia e sono associati all’aterosclerosi, malattia di Kawasaki, o a rari gravi disordini.Uno studio,...


Ricercatori dell’University of Texas Southwestern Medical Center hanno scoperto un trattamento in grado di contrastare gli effetti della Cocaina sull’apparato cardiovascolare.Il farmaco è la Dexmedetomidina ( Precedex ), già approvata dall’FDA ( Food and Drug Administration ), dotata di effetti...


Il danno miocardiaco è molto diffuso nei cocainomani asintomatici.Un gruppo di ricercatori italiani ha cercato di valutare in modo prospettico la prevalenza del danno miocardico in 30 cocainomani ( 83% maschi ) con un'età media di 39 anni e senza...