Ipertensione resistente e pseudo-resistente

L’ipertensione arteriosa viene arbitrariamente definita come resistente o refrattaria quando non vengono raggiunti gli obiettivi pressori raccomandati ( pressione arteriosa clinica minore di 140/90 mmHg oppure minore di 130/80 mmHg in pazienti con diabete mellito di tipo 2 ) in... leggi

Ipertensione negli anziani, Expert Consensus di ACC/AHA

L'ipertensione nei pazienti di età superiore a 65 anni dovrebbe essere gestita in modo aggressivo al fine di ridurre morbilità e mortalità cardiovascolari, secondo un nuovo Expert Consensus. Il documento, sviluppato da American College of Cardiology ( ACC ) e... leggi

Fototossicità e fotoallergie

Si parla di fototossicità quando c’è un danno cellulare o tessutale, dopo esposizione ai raggi ultravioletti, indotto da un farmaco o una sostanza fototossici, ingeriti o applicati sulla pelle. I farmaci più comuni sono: tetracicline ( specialmente la Doxiciclina ),... leggi

Ipertensione: impatto di ALLHAT/JNC7 sull’uso dei diuretici tiazidici

È stato esaminato l'impatto della diffusione del progetto ALLHAT/JNC7 sulla prescrizione dei diuretici tiazidici ( ALLHAT è l’acronimo di Antihypertensive and Lipid-Lowering Treatment to Prevent Heart Attack Trial; JNC7 indica Seventh Report of the Joint National Committee on Detection, Evaluation,... leggi

Terapia dell’ipertensione e dell’insufficienza cardiaca con Ace inibitori

Gli Ace inibitori inibiscono la conversione da angiotensina I ad angiotensina II ad opera dell’enzima di conversione dell’angiotensina ( Ace ).L’angiotensina II è una sostanza dotata di effetto di vasocostrizione, con conseguente aumento pressorio.Indicazioni:Ipertensione Gli Ace inibitori trovano indicazione nel... leggi

Specialità ( Italian version )